Pagina iniziale Gli Scarabeoidea Elenco sistematico Elenco alfabetico Tavole fotografiche Bibliografia Elenchi regionali  
 

SCARABAEIDAE SCARABAEINAE 

 

1 - Tibie mediane e posteriori allungate, non allargate o molto debolmente allargate all'apice. Scutello non visibile

2

- Tibie mediane e posteriori allargate all'apice. Scutello visibile in alcune specie, non visibile in altre

12

     
2 - Tibie mediane con due speroni apicali (v. frecce). Antenne composte da 8 articoli

Sisyphus schaefferi schaefferi

- Tibie mediane con un solo sperone apicale (v. freccia). Antenne composte da 9 articoli

3

     
3 - Tibie anteriori provviste di tarsi. Sterniti addominali visibili dall'alto

4

- Tibie anteriori prive di tarsi. Sterniti addominali non visibili dall'alto

7

     
4 - Pronoto e elitre con punteggiatura grossa e profonda

Gymnopleurus flagellatus

- Pronoto e elitre con punteggiatura fine

5

     
5 - Primo sternite privo di carena laterale, presente invece sul secondo.

Gymnopleurus geoffroyi geoffroyi

   

6

     
6 - Carena laterale del primo sternite non allineata con quelle degli sterniti successivi.

Gymnopleurus sturmii

 

- Carena laterale del primo sternite allineata con quella del secondo.

Gymnopleurus mopsus mopsus

     

7 - Tibie posteriori troncate obliquamente all'apice.

8

     

- Tibie posteriori prolungate all'apice da una lamella.

10

     
8 - Femori posteriori con una ampia incavatura (v. freccia) al bordo posteriore

Scarabaeus semipunctatus

- Femori posteriori non incavati al bordo posteriore, o con una incavatura  molto corta

9

     
9 - Elitre fortemente striate. Punteggiatura delle interstrie elitrali fine e sparsa

Scarabaeus laticollis

- Elitre con striatura impercettibile.  Punteggiatura delle interstrie elitrali formata da grossi punti con fondo opaco

Scarabaeus variolosus

     

10 - Base del pronoto senza solco parallelo e contiguo alla base. Fronte con carena trasversa mutica.

Scarabaeus pius

- Base del pronoto con un solco parallelo e contiguo alla base. Fronte con due tubercoli distinti o con due emicarene debolmente rilevate presso il centro del vertice

11

     

11 - Pronoto con un'areola basale priva di punti o granuli ad ogni lato del centro. Fronte con due tubercoli distinti. Carena infero-mediana delle tibie anteriori con un distinto dentino distale

Scarabaeus sacer

- Tutto il pronoto punteggiato o granulato. Fronte con due emicarene debolmente rilevate presso il centro del vertice. Carena infero-mediana delle tibie posteriori mutica

Scarabaeus typhon

     
12 - Base del pronoto con al centro due fossette

13

- Base del pronoto senza fossette al centro, oppure con una sola fossetta.

20

     
13 - Base del pronoto completamente ribordata

14

- Base del pronoto non ribordata, oppure ribordo largamente interrotto ai lati

16

     
14 - Elitre nere o rosso brune, senza tacche giallastre.

Cheironitis furcifer

- Elitre con tacche gialle, talvolta completamente giallastre

15

   

 

15 - Pubescenza ventrale nera o bruno-nera. Interstrie elitrali con punti semplici, grandi e spaziati

 

Cheironitis irroratus

- Pubescenza ventrale giallastra o giallo-rossastra. Interstrie elitrali con granuli, talvolta rasposi  

[Cheironitis ungaricus]

     
16 - Scutello visibile

17

- Scutello non visibile

18

     

17 - Pronoto con una gibbosità antero-mediana apicalmente arrotondata nel maschio, con una carena trasversa intera nella femmina.

Bubas bison

- Pronoto con una gibbosità antero-mediana apicalmente bilobata nel maschio, con una carena trasversa interrotta al centro nella femmina

[Bubas bubaloides]

     

18 - Carena frontale del capo interrotta nel mezzo. Dorsalmente verde metallico. Isola di Pantelleria.

Onitis alexis septentrionalis

- Carena frontale del capo non interrotta nel mezzo. Dorsalmente nero

19

     

19 -  Dimensioni maggiori (16-27 mm). Pronoto sul disco con fine punteggiatura rasposa, regolare. Liguria

Onitis belial

- Dimensioni minori (11-14 mm). Pronoto con grandi depressioni irregolari

Onitis ion

     
20 - Elitre con 9 interstrie, dimensioni generalmente superiori a 15 mm  

21. Copris

- Elitre con 8 interstrie, dimensioni generalmente inferiori a 15 mm  

24. Onthophagini & Oniticellini

     
21 - Angoli anteriori del pronoto acuti

22

- Angoli anteriori del pronoto arrotondati

23

     
22 - Maschio con la carena del pronoto che forma un angolo concavo nel mezzo (freccia rossa), con un solo anglo dentiforme ai lati (freccia bianca). Italia peninsulare e Sicilia

Copris hispanus cavolinii

- Maschio con la carena del pronoto quasi rettilinea, che forma un angolo leggermente convesso nel mezzo e con due angoli dentiformi ai lati (frecce bianche). Sardegna e Isole Pelage.

Copris hispanus hispanus

     

23 - Tibie anteriori quadridentate al bordo esterno. Metasterno senza traccia di una fossetta.

Copris lunaris

- Tibie anteriori tridentate al bordo esterno. Metasterno con una solco mediano che termina in una fossetta profonda.

Copris umbilicatus

     
24 - Scutello visibile. Antenne di 8 articoli

25

- Scutello non visibile. Antenne di 9 articoli

28

     

25 - Apice delle elitre con ciuffo di setole limitate all'angolo suturale. Pronoto con punteggiatura semplice.

Euoniticellus fulvus

- Apice delle elitre con frangia di setole lungo tutto il bordo posteriore. Pronoto con punteggiatura doppia.

26

     
26- Punteggiatura del pronoto irregolare, sparsa. Femmine con sutura frontale con distinto tubercolo careniforme (foto a destra).

Euoniticellus pallipes

- Punteggiatura del pronoto regolare, densa. Femmine con sutura frontale carenata (foto a destra).

Euoniticellus pallens

     

28 - Tibie anteriori rettilineamente troncate all'apice. Dente apicale esterno delle tibie anteriori diretto verso l'esterno

Caccobius schreberi

- Tibie anteriori non rettilineamente troncate all'apice. Dente apicale esterno delle tibie anteriori diretto in avanti o arrotondato

29

     
29 - Capo senza carena del vertice

30

- Capo con carena del vertice più o meno completa ma sempre presente (v. frecce bianche)

31

     
30 - Metasterno al centro liscio, senza fossetta o solco in entrambi i sessi

Euonthophagus gibbosus

- Metasterno al centro con una profonda fossetta ovale nei maschi (destra), o con un solco    allargato posteriormente in fossetta nelle femmine (sinistra)

Euonthophagus amyntas amyntas

     

31 - Punteggiatura del pronoto semplice, non rasposa né granulosa. Elitre uniformemente nere o bruno-rossiccie

32

- Punteggiatura del pronoto granulosa o, almeno agli angoli anteriori, rasposa

34

     

32 - Pubescenza del pigidio formata da peli lunghi ed eretti. Punteggiatura del pronoto fine(subg. Onthophagus s. str)

 

33

 Pubescenza del pigidio formata da peli corti e coricati. Punteggiatura del pronoto forte

[Onthophagus (Parentius) punctatus]

     

33 - Elitre con fine pubescenza su quasi tutta la loro superficie. Interstrie elitrali con punteggiatura forte e leggermente granulosa

Onthophagus  illyricus

- Elitre almeno sul disco glabre. Interstrie elitrali con punteggiatura semplice e molto fine

Onthophagus  taurus

   

 

34- Base del pigidio non ribordata

Onthophagus  maki

- Base del pigidio ribordata  

35

     
35 -Elitre nero-brunastre con riflessi bronzei. Dimensioni ridotte (3.5 - 5-5 mm). Angoli anteriori del  pronoto sinuati. Carena del vertice, nei maschi major, con un piccolo dente centrale e due cornetti laterali eretti e paralleli fra loro

Onthophagus  furcatus

- Elitre testacee con macchie nere, oppure nero-brunastre, ma allora le dimensioni sono superiori ai 5.5 mm, oppure i lati del pronoto non sono sinuati anteriormente e la carena del vertice del maschio non ha mai due cornetti laterali eretti e paralleli (subg. Palaeonthophagus)

36

     

36 - Elitre uniformemente nere, talvolta con riflessi metallici e con tacche omerali e/o apicali rossastre

37

- Elitre giallastre con macchie nere o nero-verdastre più o meno estese

44

     
37 - Lati del pronoto non sinuati anteriormente

38

- Lati del pronoto sinuati anteriormente

42

     

38 - Interstrie elitrali con punti grossolani e profondi, grandi come quelli delle strie. Nero con riflessi laccati

Onthophagus  grossepunctatus

- Intestrie elitrali con punti superficiali, più piccoli di quelli delle strie. Nero, a volte con riflessi metallici ma mai laccati

39

     
39 - Clipeo distintamente sinuato ai lati

Onthophagus  ruficapillus

- Clipeo non o indistintamente sinuato ai lati

40

     
40 - Pronoto con punteggiatura sparsa, punti distanti da due a tre volte il loro diametro

Onthophagus  baraudi

- Pronoto con punteggiatura densa, punti distanti da una a una volta e mezzo il loro diametro

41

     

41 - Pronoto convesso e regolarmente declinante verso il margine anteriore. Carena del vertice poco elevata e diritta. Lamella copulatrice ampiamente smarginata

Onthophagus  ovatus

- Pronoto fortemente gibboso e bruscamente declinante verso il margine anteriore. Carena del vertice elevata. Lamella copulatrice tozza, quadrangolare

Onthophagus  joannae

     
42 - Pronoto con due tubercoli laterali, oltre ad una gibbosità antero-mediana

43

- Pronoto senza tubercoli laterali, tutt’al più con una protuberanza antero-mediana incavata

Onthophagus  verticicornis

     

43 - Dimensioni relativamente grandi (oltre 8 mm). Capo sub-circolare, solo leggermente più largo che lungo. Gibbosità antero-mediana del pronoto nettamente bilobata

[Onthophagus vitulus]

- Dimensioni relativamente medie o piccole (inferiori a 7.5 mm). Capo sub-ovale, nettamente più largo che lungo. Gibbosità antero-mediana del pronoto ridotta ad una prominenza trasversa, non bilobata né sinuata al centro

Onthophagus  semicornis

 

 

 

44 – angoli anteriori del pronoto non sinuati

45

- angoli anteriori del pronoto sinuati

49

     
45 - Pubescenza del capo e del pronoto nera

Onthophagus  andalusicus

- Pubescenza del capo e del pronoto gialla o rosso giallastra

46

     

46 - Pronoto anteriormente con quattro tubercoli, i due mediani ravvicinati. Tacche elitrali simmetriche, disposte a forma di V dagli omeri fino al centro della sutura

Onthophagus  lemur

- Pronoto con al massimo due tubercoli antero-mediani, sempre senza tubercoli antero-laterali. Tacche elitrali asimmetriche

47

     

47 - Elitre con una tacca nera alla base della quinta interstria. Pronoto nero con deboli riflessi metallici

Onthophagus  nuchicornis

- Elitre senza tacca nera alla base della quinta interstria. Pronoto verde o bronzato, con forti riflessi metallici

48

     
48 - Margine anteriore del clipeo del maschio distintamente sinuato.  Carena del vertice delle femmine relativamente stretta (visione dorsale o frontale) , nettamente elevata a formare due piccoli processi corniformi a ogni lato (visione frontale)

Onthophagus  vacca

- Margine anteriore del clipeo del maschio troncato o molto debolmente sinuato.  Carena del vertice delle femmine relativamente larga (visione dorsale o frontale) , molto debolmente elevata a ogni lato (visione frontale)

Onthophagus medius

     

49 - Pronoto nero, senza riflessi metallici. Angoli anteriori del pronoto con una punteggiatura fine e sparsa. Dimensioni mediamente maggiori (8-15  mm)

Onthophagus  gibbulus gibbulus

- Pronoto nero, verde o ramato ma con riflessi metallici. Angoli anteriori del pronoto con una punteggiatura granulosa o risposa. Dimensioni mediamente minori (5-10 mm)

50

     
50- Epipleure completamente giallo-testacee. Pronoto rosso ramato o verde, lucente

Onthophagus  coenobita

- Epipleure nere, almeno lungo il bordo interno. Pronoto nero.

51

     
51 - Clipeo distintamente sinuato ai lati. Pronoto coperto di fini granuli

Onthophagus  opacicollis

- Clipeo non sinuato ai lati. Punteggiatura del pronoto semplice o leggermente rasposa

52

     

52 - Interstrie elitrali con punteggiatura fine, ciascun punto preceduto da un piccolo granulo.Punti del pronoto semplici sul disco

Onthophagus  massai

- Interstrie elitrali con granuli. Punti del pronoto distintamente rasposi sul disco

Onthophagus  fracticornis