Dimensioni: 3-6,3 mm. 
 

Distribuzione generale: Europa centrale ed orientale fino al Caucaso.  Corotipo: europeo.
 

Bionomia: sconosciuta, probabilmente saprofago o micofago. Adulti talvolta raccolti al volo o in trappole luminose, in genere in pianura o a medio-basse altitudini, in primavera-estate. 
 

Note: in Italia sembra sia presente un’unica specie di Ochodaeus, che, in base all’attuale prevalente interpretazione di O. chrysomeloides, deve essere assegnata a questa ultima specie, dovendosi considerare O. cychramoides un sinonimo della stessa.